Un Fasano con poche idee esce sconfitto da Sorrento

23.09.2019

Un tempo praticamente regalato agli avversari. Un secondo tempo da vero Fasano ma non è bastato. Il Fasano, sotto il diluvio, si arrende ai rossoneri a cui basta un gol di De Rosa al 20' del primo tempo per portare a casa i 3 punti.

Che il Fasano sia sceso in campo troppo morbido lo si è evinto da subito: Sorrento subito aggressivo e cattivo già al 16' con Gargiulo che va alla conclusione ma Suma para in due tempi. Al 20' il Sorrento passa. Tiro a giro di De Rosa da fuori area che non lascia scampo alla difesa biancazzurra. Sterili i tentativi di reazione da parte degli uomini di Laterza: i campani si difendono bene e ripartono con le idee chiarissime. Al 45' però arriva la prima vera occasione per andare in gol: tiro di Corvino da fuori area, Scarano respinge, e sulla palla si avventa Dìaz che non riesce a ribadire in rete.

Nella ripresa il Fasano scende in campo con tutte le intenzioni per pareggiare e lo fa con Corvino che al 3'st manda fuori di poco una punizione dal limite. Continua l'assedio biancazzurro ma la difesa sorrentina lascia pochi spazi. Al 9'st l'occasione della partita: Ganci serve Forbes che da solo si lascia ipnotizzare da Scarano. Il Sorrento gioca di rimessa e al '27 rischia di raddoppiare: tiro-cross di Bonanno e Gargiulo, lasciato solo, non ci arriva per un soffio.

Al 45'st altra gigantesca occasione targata Fasano: Serri serve Ganci e miracolo di Scarano, sulla ribattuta Cavaliere a colpo sicuro ma il portiere rossonero riesce ancora una volta ad opporsi. È il segnale che il risultato non può cambiare: finisce così allo stadio Italia di Sorrento

Quando regali un tempo agli avversari, il secondo è tutto in salita soprattutto se in trasferta. E mister Laterza lo sa bene: "Siamo entrati molli buttando un tempo. I nostri avversari sono stati più bravi di noi e bisogna dare loro merito. Campo nuovo e pioggia? Nessuna attenuante, il campo era praticabilissimo, il risultato è specchio della nostra prestazione. Nessun dramma o allarmismo, siamo una squadra giovane e che ha ampi margini di crescita. Da domani testa alla difficile sfida di coppa Italia di mercoledì contro il Francavilla"

Sorrento - Us Città di Fasano (1-0) 1-0

Sorrento: Scarano, Peluzzi, Masullo, Costantino (44'pt La Monica), Cacace, Fusco, Vitale ('20st Vodopivec), De Rosa, Cassata (16'st Pedrabissi), Bonanno (37' st Bozzaotre), Gargiulo (45' D'Alterio)
A disp.: Semertdzidis, Esposito, Cesarano, Figliolia. All.: Vincenzo Maiuri

Us Città Di Fasano: Suma, De Vitis, Diop (20'st Cavaliere), Ganci, Rizzo, Gonzalez, Notaristefano (20'st Scardicchio), Bernardini (9'st Titarelli), Dìaz, Corvino ('35st Cochis), Forbes (31' Serri)
A disp.: Rizzitano, Lorusso, Lanzone, Prinari. All.: Giuseppe Laterza

Ammoniti: De Vitis (F), Diop(F), Cacace (S), Ganci(F), Vitale (S).
Reti: 20' pt De Rosa (S)
Note: 300 spettatori di cui 50 ospiti.
Al 38'st ammonito per proteste mister Giuseppe Laterza
Recuperi: 1' pt, 5' st.
Arbitro: Davide Faraon

Fasano, 22 settembre 2019

UFFICIO STAMPA

Gerry Moio

Commenti

Zito e D'amblè e la Juniores passa con il Nardò
CAMBIANO LE DISPOSIZIONI DI ACCREDITI. Ecco le nuove modalità