Juniores Nazionale

Mister Costantini: «Cercheremo l’impresa contro la Turris»

21.05.2019

Domani pomeriggio, alle ore 16 allo stadio comunale “Vito Curlo” di Fasano, la Juniores del Fasano tenterà l’impresa contro il Turris. Dopo la sconfitta di sabato a Messina, i biancazzurri sono chiamati a segnare almeno cinque gol per passare il turno. Abbiamo intervistato mister Vito Costantini, cercando di capire la situazione in casa biancazzurra.

Mister, dopo la sconfitta contro il Messina, come si stanno preparando i ragazzi, consapevoli di dover tentare un’impresa contro il Turris?
«I ragazzi si stanno preparando come sempre dando il meglio. Ovviamente sanno di dover fare una partita perfetta, dopo la partita contro il Messina di sabato, ma abbiamo tutte le carte in regola per poterlo fare perché i ragazzi sono sempre stati presenti nei momenti cruciali della stagione».

Secondo lei il 3-0 di Messina rispecchia la prestazione dei ragazzi? Quali sono stati gli errori o le disattenzioni nella partita contro i siciliani?
«I ragazzi non hanno dato il massimo sabato, ma nonostante ciò hanno creato diverse occasioni da gol pericolose. Mi permetto di dire che il risultato è stato un po’ bugiardo, non meritavamo di perdere 3 a 0, ma sono stati più bravi e più cattivi di noi a concretizzare le occasioni da rete, perché il calcio è così. Noi comunque ci crediamo e vogliamo far parlare il campo, ripeto consapevoli di dover compiere un’impresa, dato che siamo in una posizione un po’ critica».

A prescindere dal risultato bisogna fare i complimenti ai ragazzi della Juniores, al mister Costantini e a tutto staff per il lavoro svolto finora. Non era mai successo che la Juniores dell’Us Città di Fasano accedesse alla fase Nazionale del campionato e questo non fa altro che renderli onore. Il peso del lavoro svolto finora si fa sentire e quindi è normale che a Messina ci possa esser stato un calo psicofisico da parte dei ragazzi, ma ciò non cancella le ottime prestazioni svolte finora.

Mariano Cannone

Commenti

Il Fasano perde 3-0 a Messina: mercoledì prossimo serve l'impresa!
L'Us Città di Fasano sfiora l'impresa