News

Lanciata la campagna tesseramento e presentata la collaborazione con "Sport in progress"

15.06.2017

Collaborazione con l’agenzia “Sport in progress” e lancio della campagna di tesseramento all’associazione “Il Fasano siamo noi”: sono stati questi i temi principali di una partecipata conferenza stampa tenutasi a Palazzo di Città, organizzata dall’Us Città di Fasano, per aprire la nuova stagione calcistica 2017/2018, durante la quale i biancazzurri parteciperanno al campionato di Eccellenza Pugliese.

Il presidente del sodalizio di via Salvo d’Acquisto, Franco D’Amico, ha presentato l’accordo stretto con “Sport in Progress”, un'agenzia (con sede a Noci e Milano) di consulenza strategica in marketing e comunicazione sportiva per enti, aziende e operatori della sport industry che intendono costruire specifiche strategie di posizionamento, di visibilità e di sviluppo.

È stato Giorgio Stigliano (account su Fasano) illustrare i servizi offerti: «Offriamo – ha detto – una gamma di servizi a 360° intorno al mondo articolato dello sport sulla base delle distinte esigenze e dei precisi obiettivi del cliente. Un servizio di consulenza completo: dalla formazione al marketing sportivo alla pianificazione concreta di una strategia di attività mirate alla gestione, fisica e materiale, di un’area aziendale all’interno di una struttura sportiva».

Nel suo intervento, D’Amico ha parlato dei programmi per la prossima stagione: «Voglio che il Fasano – ha detto – reciti un ruolo di primo piano: non voglio dire che vinceremo il campionato perché non sarà per niente facile. Ma a me piacciono i successi, ho ancora negli occhi lo straordinario muro biancazzurro dello scorso marzo a Monopoli durante la finalissima di Coppa Italia. Abbiamo chiesto anche all’Amministrazione comunale di esserci vicini, ma ora voglio mettere in grande evidenza l’attività dell’associazione “Il Fasano siamo noi”».

Antonio Carparelli, presidente del sodalizio che affianca D’Amico, ha presentato la campagna tesseramento all’associazione: sono tre le possibilità offerte per ogni tipo di esigenza. Con soli venti euro è possibile sottoscrivere la tessera socio sostenitore, mentre con 150 euro quella “Fasanese 100%” (correlato l’abbonamento in Curva o in Tribuna laterale), con 500 euro invece “Il dodicesimo sei tu” (oltre all'abbonamento e i vari vantaggi, si ha diritto alla partecipazione attiva alle riunioni del direttivo dell'associazione e delle scelte all'interno della società).

Chi sottoscriverà il tesseramento (anche con soli 20 euro) potrà avere dei vantaggi anche commerciali nei negozi affiliati ad un circuito ad hoc, attraverso una sorta di raccolta punti che porterà all’acquisizione certa di alcuni premi. Il vantaggio per gli esercizi commerciali, invece, sarà quello di avere dalla propria parte tutti coloro che sottoscriveranno la tessera associativa quali potenziali clienti: si punta alla quota di mille “soci”. Il Fasano calcio si sta impegnando anche nel creare una rete commerciale affinché le attività commerciali che aderiranno al progetto possano aumentare le proprie vendite. La campagna tesseramento si aprirà tra il 24 e il 26 giugno, in piazza San Francesco, durante la festa patronale.

Durante la conferenza stampa, alla quale hanno partecipato anche l’assessore comunale Gianluca Cisternino (delegato dal sindaco Francesco Zaccaria) e il consigliere comunale con delega allo Sport Giuseppe Galeota), sono state annunciate altre novità come il restyling del sito ufficiale del Fasano calcio e il lancio di un’applicazione con tutte le notizie che riguarderanno la squadra biancazzurra in un circuito nazionale.

Commenti

Primi colpi di mercato, a Fasano arrivano Corvino e Palma
Dopo Corvino e Palma, arriva anche Ricchella