Coppa Italia

Il Fasano batte il Gallipoli e vola in semifinale

19.10.2017

Dopo lo scivolone di domenica scorsa in campionato sul campo del Gallipoli, il Fasano si riscatta e torna alla vittoria. Lo ha fatto proprio sul campo salentino nella gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, vincendo per 1-0 grazie alla rete di Pistoia (all'andata era finita 3-0 per i biancazzurri). Nel prossimo turno (16/30 novembre) l'avversario sarà il Casarano per le semifinali di Coppa.

In avvio è Amodio il più pericoloso tra i biancazzurri: il fantasista prima ci prova da calcio piazzato ma la palla termina alta sopra la traversa, poi, imbeccato da Fumarola che batte rapidamente un calcio di punizione, tenta di sorprendere Colapietro sul primo palo senza successo. Al 35’ sempre Amodio scucchiaia per Corvino che con uno stop a seguire si accentra e calcia in porta ma ancora una volta Colapietro si oppone bene. Passa un minuto e l’ispiratissimo Amodio serve in mezzo Gennari che con un velo libera l’accorrente Girardi il quale fallisce clamorosamente un rigore in movimento. Al 38’ è il Gallipoli a farsi vedere dalle parti di Di Lauro: il giovane portiere biancazzurro neutralizza un tiro di Legari, rimediando così ad un precedente rinvio scorretto. Sarà l’unico intervento dell’estremo difensore ospite. Al 41’ arriva il meritatissimo vantaggio del Fasano: punizione di Corvino, la palla “galleggia” in area piccola e Pistoia come un rapace supera Colapietro d’anticipo. È la rete che suggella la superiorità evidente del Fasano.

Nella ripresa l’unico squillo è di Corvino, autore di una prestazione frizzante, che direttamente su calcio di punizione chiama Colapietro alla parata plastica. Col passare dei minuti il Fasano amministra la partita e gestisce le energie in vista della partita di domenica col Galatina. 

Gallipoli - Us Città di Fasano 0-1
Reti:
41' Pistoia.

Gallipoli: Colapietro, Casole, Scorrano (54' Turco), Legari (52' Monopoli), Greco (66' Levanto), Cornacchia, Difino (58' Mauro), Sansò, Luca (69' Dematteis), Iurato, Montinaro. A disp.: Barbetta, Mingiano. All. Alberto Villa.
Us Città di Fasano: Di Lauro, Pugliese, Pistoia (78' Gubello), Ganci, Anglani (58' Leggiero), Zizzi, Corvino, Fumarola, Gennari, Amodio (52' Richella), Girardi (69' Ditano). A disp.: Pellegrino, Amato, Serri. All. Giuseppe Laterza (squalificato, in panchina Giuseppe Lentini).
Arbitro: Natilla di Molfetta.

Commenti

Il Fasano nuovamente a Gallipoli: in palio la semifinale di Coppa Italia
Nuovo organigramma per "Il Fasano siamo noi"