News

L'attenzione ora rivolta a Fasano-Taranto, ecco le disposizioni

26.11.2018

Messo da parte, almeno per il momento, il rinvio della partita di ieri pomeriggio contro il Savoia (la data di recupero del match sarà comunicato non prima della prossima settimana), l'attenzione del Fasano è ora rivolta alla partitissima di mercoledì pomeriggio contro il Taranto. Si tratta del recupero dell'incontro sospeso il 4 novembre scorso per infortunio all'arbitro. La squadra biancazzurra riprende oggi pomeriggio, a Locorotondo, gli allenamenti.

Ricordiamo, come già comunicato ieri, che la partita di dopodomani avrà inizio alle ore 15.30, le porte dello stadio saranno aperte un’ora prima (l’unico ingresso per il pubblico di casa è dalla Curva Sud): ricordiamo che il traffico nella zona antistante lo stadio (via Nazionale dei Trulli e via Vanoni) sarà interdetto a partire dalle ore 12:30 e che è consigliabile giungere già muniti di biglietto di ingresso per evitare lunghe code ai botteghini. I minori dovranno essere accompagnati allo stadio da un adulto e che hanno l’obbligo di esibire un documento di riconoscimento. La prevendita dei biglietti è partita presso la segreteria del "Vito Curlo" e il Caffè Antico di via San Francesco.

Per discorso a parte meritano i possessori dei biglietti della gara del 4 novembre che non hanno chiesto il rimborso: saranno validi mercoledì prossimo purché sia chiaramente leggibile sul tagliando la dicitura Fasano-Taranto e la data del 4 novembre. Per i tifosi del Taranto, invece, sono a disposizione 100 biglietti (che si aggiungono ai 150 che non hanno richiesto il rimborso) e nelle prossime ore la società rossoblù comunicherà le modalità di acquisto del biglietto: ricordiamo che il botteghino ospiti al "Curlo" sarà chiuso, mentre in via Nazionale dei Trulli è previsto il parcheggio per le auto dei supporters rossoblù.

Commenti

Tra Fasano e Savoia vince la pioggia: gara rinviata per maltempo
Un pari tutto cuore per il Fasano contro il Taranto