Coppa Italia

Il Fasano vola ai quarti di finale di Coppa Italia

14.09.2017

Con una autorete segnata da Gouveia, su cross di Gennari, il Fasano si impone anche a Sogliano Cavour sul Galatina e accede ai quarti di finale di Coppa Italia di Eccellenza. Il difensore salentino, nel tentativo di anticipare l'accorrente Corvino, è messo la palla nel sette, alle spalle del portiere Esposito, regalando al Fasano una qualificazione meritatissima. Mister Laterza oggi ha dovuto, gioco-forza, fare delle scelte diverse rispetto alla partita di domenica scorsa contro il Barletta (infortunati Amato, Anglani e Morga, squalificato Palma), schierando in porta Pellegrino, in difesa la novità Zizzi, a centrocampo il giovanissimo Bernardini e dal primo minuto Gennari e Richella.

Nel primo tempo è Serri ad andare subito vicino al gol, con Esposito che replica dopo un quarto d'ora. Dopo un paio di minuti dopo nessun giocatore del Fasano coglie l'invito di Serri, con palla che attraversa l'intera area di rigore. Nella ripresa i salentini sembrano più determinati nel passare in vantaggio: Deffo al 55' colpisce il palo esterno. Il Fasano replica con Zizzi di testa, ma la palla termina fuori. I salentini restano in dieci per l'espulsione di Ruano, ma questo non ferma la squadra di Salvadore. A metà tempo, Pellegrino mette in angolo una palla calciata da Gouveia, con lo stesso nuovo entrato che all'85' va vicinissimo al gol vittoria. Ma la rete la segna il Fasano al 92' grazie all'autorete dello stesso Gouveia che devia in rete un cross di Gennari.

Turno passato in Coppa Italia e ora testa al campionato: domenica trasferta a Bitonto contro il forte Omnia.

---

Pro Italia Galatina - Us Città di Fasano 0-1 (all'andata 1-2)
Marcatore
: 92' Gouveia (G) aut.

Pro Italia Galatina: Esposito, S. Greco (85' Cambó), Versace, Gogovsky, Ruano, Deffo, Gonzalez, Pavon, Rizzo, D. De Giorgi (62' Gouveia), Caló (46' M. Greco). A disposizione Mele, Inguscio, Cisternino, M. De Giorgi. Allenatore Andrea Salvadore.
Us Città di Fasano: Pellegrino, Pugliese, Pistoia, Ganci, Gubello, Zizzi, Serri (91' Leggiero), Bernardini, Gennari, Amodio (78' Fumarola), Richella (60' Corvino). A disposizione Lacirignola, Locorotondo, Di Tano, Girardi. Allenatore Giuseppe Laterza.
Arbitro: Montanaro di Taranto.
Note: trasferta vietata ai tifosi del Fasano. Espulso al 70' Ruano (G) per doppia ammonizione; ammoniti Deffo (G), Gogovsky (G), Corvino (F).

Commenti

Ottima uscita contro il Locorotondo
Omnia Bitonto-Fasano, partita la prevendita dei biglietti