Juniores Nazionale

Mister Costantini: «Una stagione fantastica, grazie a tutti!»

30.05.2019

Dopo giorni dalla mancata impresa della Juniores contro la Turris, abbiamo intervistato mister Vito Costantini chiedendogli un parere sulla partita di qualche giorno fa e anche analizzando la stagione appena conclusa.

Mister ad un passo dall’impresa, i ragazzi hanno dato il massimo contro la Turris. Cos’ha detto a fine partita ai ragazzi?
«Ho semplicemente consolato i ragazzi a fine partita perché erano abbattuti dopo il risultato finale dato che, appunto, eravamo molto vicini all’impresa. Nonostante ciò sono molto contento della partita dei ragazzi che hanno dimostrato ancora una volta le loro potenzialità e devo dire che ne hanno molte. Ci ha castigato il risultato negativo, seppur bugiardo in parte, contro il Messina. Ripeto, lì ci è mancata un po’ di cattiveria, ma comunque sono soddisfatto pienamente dei ragazzi».

Una stagione a dir poco stratosferica della Juniores quest’anno, ci può dare un giudizio finale anzalizzandola sotto tutti i punti di vista?
«Parto subito ringraziando la società per avermi dato la loro fiducia, lo staff che mi ha aiutato sempre, i ragazzi che mi hanno sempre ascoltato e dato soddisfazioni e tutta la gente che ci ha seguito quest’anno.
Senza di loro non avremmo fatto tutto ciò. È stata una stagione importante sia sul punto di vista della crescita dei ragazzi, dato che molti di loro sono stati convocati in Serie D e questo è il risultato più importante, e anche sul punto di vista dei risultati. Non è facile arrivare così lontano e nessuno ci era mai riuscito finora, abbiamo lavorato tantissimo e molto bene. Sono contento del lavoro dei ragazzi perché mi hanno sempre seguito e hanno dato sempre il massimo e si sono adattati a ogni difficoltà affrontata quest’anno. Ringrazio nuovamente tutti e in bocca al lupo ai ragazzi».

Il settore stampa ci tiene particolarmente a congratularsi con la Juniores perchè ha dato e dimostrato tutto facendo emozionare la gente in tribuna e sorprendendo tutte le aspettative prefissate quest’anno.
Anche in un momento difficile dopo la sconfitta contro il Messina, i ragazzi di mister Costantini hanno sfiorato l’impresa con una gran prova di carattere quando quasi non ci credeva più nessuno. È stata una stagione memorabile la quale rimarrà nella storia della società Us Città di Fasano.

Mariano Cannone

Commenti

Juniores: da oggi selezioni 2002/2003 al "Curlo"
L'Us Città di Fasano vince il suo campionato!