Juniores NAZIONALE

Danilo Giannotti convocato nella Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 18

19.01.2018

Danilo Giannotti, attaccante della formazione Juniores dell'Us Città di Fasano, è stato convocato dal tecnico Fausto Silipo per far parte della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 18. Il giocatore di origine brindisina, classe 2000, dovrà recarsi a Catanzaro, martedì prossimo, per il Raduno Territoriale dell'Area Sud della Rappresentativa. Qui si terrà una gara amichevole a ranghi ridotti. Il tutto rientra nell'ambito del Progetto Giovani Lega Nazionale Dilettanti: il ct Silipo ha convocato il biancazzurro Danilo Giannotti grazie alla collaborazione dei referenti tecnici regionali.

Per la società dell'Us Città di Fasano si tratta di un risultato prestigioso perché mai, negli ultimi anni (dopo la scomparsa del calcio professionistico in città), un giocatore con la maglia biancazzurra è stato convocato per far parte della Rappresentativa Nazionale Under 18. A dimostrazione del gran bel lavoro che la società di via Salvo d'Acquisto e l'associazione "Il Fasano siamo noi" stanno facendo in questi anni di rifondazione del settore giovanile. Solo qualche giorno fa, è giusto ricordarlo, la squadra dei Giovanissimi ha vinto il proprio girone provinciale.

Danilo Giannotti, attaccante in grande spolvero in questo inizio 2018, è un giocatore con struttura fisica ed atletica definita,  con ampi margini di miglioramento, un giocatore di prospettiva. Proveniente già da esperienze professionistiche in squadre limitrofe, gravita nell'orbita della formazione seniores dell'Us Città di Fasano e mister Giuseppe Laterza, con il grande contributo di mister Vito Pantaleo, lo ha inserito più volte tra i giovanissimi della prima squadra durante le partite amichevoli. A dimostrazione, ancora una volta, che entrare a far parte del settore giovanile del Fasano può contribuire alla realizzazione del proprio sogno calcistico.

Commenti

Finalissima Trani-Fasano, si giocherà a Monopoli il 1° febbraio
Pari del Fasano a Mola, ma le altre scappano di nuovo