Juniores NAZIONALE

Al via il girone di ritorno: domani a Montalbano contro il Capurso

12.01.2018

Si è chiuso sabato 4 gennaio il girone di andata del campionato regionale Juniores. L’Us Città di Fasano è in piena lotta per il primo posto in classifica, lontano sei punti, occupato dal forte Noicattaro. I biancazzurri di Vito Pantaleo si ritrovano al terzo posto con 23 punti all’attivo, due in meno del Noci vicecapolista. Le prime due viaggiano come un treno e un solo passo falso può essere fatale.

Trascinati da Mattia Di Tano con otto reti all’attivo, l’Us Città di Fasano ha ottenuto la stragrande maggioranza dei punti in casa (16 dei 23 totali), e piazzandosi al primo posto della speciale classifica delle gare casalinghe insieme a Noci e Noicattaro. Sette i punti in trasferta (su 15 a disposizione), rispetto ai 13 della capolista Noicattaro. Ecco, quindi, cosa fa la differenza in questo momento. Mister Pantaleo, da poche settimane sulla panchina fasanese, sta lavorando per imprimere maggiore personalità ai suoi ragazzi da sfoggiare in trasferta, come quando si gioca invece al “Comunale” di Montalbano.

In queste settimane ci sono state anche altre novità. In attacco è arrivato il barese Giuseppe De Duro, già a segno nella prima contro la Polimnia, oltre all’impiego in squadra di giocatori provenienti dagli Allievi del Fasano calcio: un aspetto da tenere in considerazione e che va a dare una maggiore motivazione a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al settore giovanile dell’Us Città di Fasano.

Domani pomeriggio, alle ore 14:30, impegno ancora al "Comunale" di Montalbano per i ragazzi di mister Pantaleo: verrà a fare visita il Capurso, relegato al terzultimo posto in classifica.

Commenti

Finalissima Trani-Fasano, si giocherà a Monopoli il 1° febbraio
Rullo compressore Fasano: la vetta dista solo ora tre punti