News

Mazzata del giudice sportivo: 1.500 euro di ammenda al Fasano

06.03.2019

Mano pesante del giudice sportivo sulle casse dell'Us Città di Fasano: in seguito ad una decina di sputi all'indirizzo del guardalinee posto sotto la tribuna, nella gara di domenica scorsa contro il Gragnano, sono stati comminati 1.500 euro di multa alla società di via Salvo d'Acquisto.

Sul fronte giocatori, squalificati contro il Cerignola il centrocampista Facundo Ganci (diffidato, è stato ammonito domenica scorsa) e l'attaccante Danilo Giannotti (espulso dall panchina). 

Commenti

Mattia Guarnieri alla "Viareggio Cup": giocherà nella Carrarese
Manto erboso del "Curlo" da rifare, D'Amico: «Così è difficile fare calcio»