image desctription

News Seniores

SECONDO KO DI FILA PER I BIANCAZZURRI: IL ROTONDA PASSA AL "VENEZIANI" (0-1)

CITTA' DI FASANO-ROTONDA 0-1

FASANO (4-2-3-1): Suma; Gomes Forbes, Assoumani, Del Col, Camara; Capomaggio, Bernardini; Battista, Calemme (62’ Richella), Calabria (50’ D’Addabbo); Prado Fusero (81' Losavio). All. Mosca. A disposizione Ceka, Bianco, Mucedero, Colabello, Bari, Sibilla.

ROTONDA (5-3-2): Polizzi; Ruano, Giordano, Sanzone, Valenti, Leone (52’ Pichard); Ceesay (89’ Coulibaly), Saverino, Bottalico (85’  Mustafa); Ferreira Da Luiz, Medina (67’ Boscaglia). All. Napoli. A disposizione Kupustinis, My, Guzman, Camilleri, Anastasio.

ARBITRO: Striamo di Salerno.
NOTE: Ammoniti Ceesay (R), Bottalico (R), Capomaggio (F), Forbes (F), Polizzi (R), Pichard (R). Angoli: Fasano 3, Rotonda 2. Rec. p.t. 2’; s.t. 5’.

Prima sconfitta interna dei biancazzurri, seconda di fila nel giro di quattro giorni dopo quella di Bitonto e terza complessiva in campionato. Il Fasano, al "Veneziani" di Monopoli, cede il passo al Rotonda che segna dopo 4' di gioco con l'attaccante spagnolo Medina (sono ben 10 i calciatori stranieri in distinta) e costruisce la gara sul vantaggio in avvio. Ad inizio di ripresa Suma è bravo a neutralizzare un rigore calciato da Ferreira da Luz, assegnato dall'arbitro per fallo di Gomes Forbes. 

IL COMMENTO POST GARA DI MISTER MOSCA

"Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi che si sono battuti dall'inizio alla fine. Ho fatto loro i complimenti a fine partita negli spogliatoi. Hanno dato tutto, purtroppo la partita si è messa subito in salita, sui binari che voleva il Rotonda, schierato con cinque difensori. Era difficile scardinare la loro difesa, molto chiusa. A causa delle assenze ho dovuto schierare alcuni giocatori non nei loro ruoli congeniali, ovvero Del Col centrale difensivo e Forbes esterno di difesa. Abbiamo fuori quattro giocatori fuori per infortunio, tra questi Corvino che è un elemento troppo importante nell'economia del nostro gioco. Ma dobbiamo stringere i denti, recuperare gli infortunati e con una settimana piena di lavoro preparare al meglio il derby di Brindisi, a cui i nostri tifosi tengono tantissimo".