image desctription

News Seniores

PRESENTAZIONE STAFF TECNICO E MAGLIE. MOSCA: “MERCATO OK, CERTO CHE FAREMO BENE”

Obiettivi e buoni propositi per la nuova stagione nella conferenza di presentazione del nuovo tecnico, del suo staff (il preparatore atletico prof. Luigi D’Oria, il preparatore dei portieri Alfredo Cimino e il tecnico della Juniores nazionale Vito Costantini) e delle nuove divise che indosseranno i calciatori nelle gare di campionato e Coppa Italia 2021/22. Sul terreno di gioco del “Vito Curlo” sono intervenuti il presidente dell’U.S. Città di Fasano, Franco D’Amico, mister Giuseppe Mosca, il presidente dell’Associazione “Il Fasano siamo noi”, Ignazio Lovecchio, il neo-direttore generale Angelo Cipulli, il dirigente Leo Recchia (Area Marketing e commerciale) e il responsabile del Settore giovanile, Totò Carparelli. Presenti anche i due vicepresidenti Leonardo Custodero e Pino Avezzano Comes.

D’AMICO - “Innanzitutto un grazie a tutti i miei collaboratori, sopportarmi non è facile… (sorride, ndr), finché ci riescono andrà tutto bene. Quanto alla squadra, quest’anno si è lavorato con idee diverse e sono convinto delle scelte fatte sia per la parte tecnica e sia per il completamento della rosa. Ci auguriamo di avere quanti più tifosi possibile allo stadio, con una presenza al 50 percento rispetto alla capienza totale. Ora aspettiamo con ansia il 12 settembre, prima gara di Coppa Italia e sono certo che ci faremo trovare pronti”.

MOSCA - “Sono stato accolto benissimo in questa società che non ti fa mancare nulla, si può lavorare tranquillamente. Siamo una squadra giovane e motivata, da calciatore ho sempre creduto nel lavoro e nell’applicazione e questo vorrei dai miei ragazzi. Ciò che conta non sono i nomi ma le motivazioni dei singoli. Se continuiamo a impegnarci come abbiamo fatto in questa prima settimana di raduno ci toglieremo belle soddisfazioni e sono convinto che faremo bene. La squadra è a buon punto, è stato fatto un mercato attento. Ulteriori valutazioni le faremo dopo le amichevoli che disputeremo durante il ritiro a Camigliatello Silano dal 17 in poi”.

LOVECCHIO “Il nostro progetto nasce sei anni fa da zero, dal rischio di un nuovo fallimento societario. All’inizio in pochi avrebbero scommesso su di noi che ora da tifosi siamo diventati anche bravi dirigenti. E’ cresciuto innanzitutto il settore giovanile che conta circa 170 tesserati. Lo abbiamo fatto grazie ai soci che anche l’anno scorso, in un periodo difficile per la pandemia, ci hanno sostenuto sottoscrivendo quasi 500 tessere, un vero e proprio exploit che ci auguriamo possa ripetersi. Nella speranza di poterli vedere presto numerosi sugli spalti del Curlo”.

CIPULLI - “Torno qui esattamente vent’anni dopo: il 10 luglio 2001 ci fu l’arrivederci, il 10 luglio 2021 mi è arrivata la telefonata di D’Amico. Ci siamo incontrati qui, allo stadio, ed era impossibile dire di no, perché ho visto un presidente motivato, deciso, che ha piena fiducia in me. Arrivo in una società ben organizzata, come se fosse nei professionisti, con collaboratori eccezionali con cui c’è massima stima reciproca”.

RECCHIA - “Voglio lanciare un messaggio ai tifosi biancazzurri: devono essere contenti di avere una società, un presidente, che ogni anno consente a Fasano di avere una squadra competitiva e un’estate tranquilla. Quanto all’Area marketing, posso annunciare che è pronta una App che permetterà ai nostri soci di interagire con i partner commerciali. Oltre a me e Francesco Palmisano, nella squadra ci sono anche Marco Bongiorno e Nicola Mongelli. Tutti insieme possiamo raggiungere grandi risultati”.

CARPARELLI – “Non ci siamo mai fermati anche se è stata una stagione difficilissima. Con mister Costantini abbiamo fatto le selezioni per la Juniores e siamo al lavoro per tutto il settore giovanile. Da tre anni la nostra società vince il Premio Giovani D Valore, è scuola calcio elite e siamo una delle poche società in Puglia ad avere l’intera filiera dalla Juniores ai Piccoli Amici. Ovviamente non ci accontentiamo, c’è ancora tanto da fare e ci rendiamo conto che abbiamo ampi margini di crescita, come speriamo di fare con il nuovo manto in erba artificiale dello stadio”.

PRESENTAZIONE NUOVE DIVISE DA GIOCO

Tre calciatori hanno sfilato e sfoggiato le nuove divise firmate dal nuovo sponsor tecnico Joma su cui campeggia il main sponsor Yes We Net. La prima l’ha indossata il giovane Francesco Losavio, fasanese doc: maglia a strisce strette verticali bianche e azzurre, pantaloncini neri e calzettoni azzurri; la seconda, uno dei nuovi difensori centrali, l’argentino Rodrigo Callegari: tutta rossa, dalla maglia ai calzettoni, con righini bianchi sulle maniche corte; la terza, il confermato difensore maliano Papa Bamory Camara: maglia bianca con righini grigi sulle maniche, pantaloncini e calzettoni anch’essi bianchi.


Fasano, 12 agosto 2021


UFFICIO STAMPA

 Vito Contento




Si ringrazia Mario Rosato per la gentile concessione delle foto